Le primarie a Palermo spiegate da Zoro

Questo video girato da Diego Bianchi in arte Zoro di Parla con Me è la summa che racconta alleanze, capacità e idee politiche degli aspiranti candidati del centrosinistra alle primarie delle prossime elezioni comunali a Palermo, e lo fa molto meglio dei programmi elettorali pubblicati sui siti web della neogiovane Rita Borsellino che fa volantinaggio nei mercati storici con Orlando, del Renziano di rottura Davide Faraone (no anzi, qui non c’è..) alle prese con le richieste di ampliamento dei cimiteri urbani, del mondano Fabrizio Ferrandelli e della squattrinata rossa Antonella Monastra.

Attenti alla colonna sonora, e poi..

Ora, quello che appare chiaro è che:

1) sarà molto difficile accordare preferenze in queste elezioni – a maggior ragione se gli altri a correre per lo scranno di Palazzo delle Aquile sono tipo il fenomeno terzista Massimo Costa o l’imprenditore Tommaso Dragotto di Sicily By Car che col suo movimento di speranza richiama pur non volendo echi vagamente e pericolosamente berlusconiani;

2) il PD non esiste: evitando di entrare nel merito delle beghe interne (il video del resto le mostra benissimo) fra i protagonisti del centrosinistra, basta dare un’occhiata ai manifesti elettorali per notare che, come fecero i cugini milanesi in lizza per le ultime comunali di Milano, è scomparso ogni simbolo partitico, spazzato via da tanto colore, bottoni social e slogan evocativi e ad effetto, alquanto dissonanti con la concretezza estrema e assolutamente emergenziale di cui ha bisogno ora Palermo;

3) infine, caro Zoro che il sequel di questo video dovrà tenere conto anche di questa “piccola nota a margine” inserita quasi per caso nei resoconti della giornata di oggi sullo svolgimento delle primarie: le primarie a Palermo sono truccate. Allo Zen della Palermo ingegnosa, ti “ristornano” il contributo simbolico di 1 euro devoluto dai votanti per le spese di allestimento se dai la preferenza ad uno dei 4 candidati. Chi dei magnifici 4, le fonti non fanno menzione.

fonte Adnkronos

Il blog Rosalio stasera alle 21.00 fa una diretta su twitter per seguire lo spoglio che porterà all’elezione del candidato del centrosinistra alle elezioni comunali di Palermo 2012.

Annunci

Informazioni su mirtilla22

sono in tutti i luoghi e in tutti i laghi, fra padania e trinacria, marketing e velleità giornalistiche, passando per libri, foto e scritture varie, tipo questa. mirtilla22(at)gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in MIRTILLA VEDE, UNA VITA DA MIRTILLA e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le primarie a Palermo spiegate da Zoro

  1. Pingback: Elezioni comunali a Palermo. Idee pratiche contro l’autoreferenzialità dei candidati | MirtillaMalcontentaMarzulla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...